fbpx

ANPAL: ecco cosa dice il Decreto Commissario Straordinario numero 27 del 1 febbraio 2022 (le nuove scadenze del Fondo Nuove Competenze)

È stato pubblicato sul sito dell'ANPAL il Decreto Commissario Straordinario numero 27 del 1 febbraio 2022. Ci si riferisce al Fondo Nuove Competenze e a nuovi ammessi a istruttoria.

È stato pubblicato sul sito dell’ANPAL il Decreto Commissario Straordinario numero 27 del 1 febbraio 2022.

Ci si riferisce al Fondo Nuove Competenze e al fatto che e le istanze pervenute successivamente alla data del 13 maggio ore 18:29 non riuscivano ad avere la necessaria copertura finanziaria.

react

Un po’ di cronaca

Lo scorso 16 giugno 2021 era stato stabilito che le istanze in overbooking, ovvero pervenute successivamente al 13 maggio (ore 18.29), saranno esaminate in odine cronologico per accedere ad un eventuale finanziamento a fronte di eventuali risparmi derivanti da rinunce o da rendicontazioni di importo inferiori rispetto a quanto riconosciuto in fase di ammissione.

A questa notizia era succeduto il Decreto del Commissario Straordinario di ANPAL del 16 settembre 2021, con cui si è deciso di ammettere alle fasi di istruttoria e valutazione le istanze presentate fino al 25 maggio 2021 h. 10:38.

Inoltre, è uscito il Decreto del Commissario Straordinario di ANPAL del 12 novembre 2021 n. 118 con cui si è deciso di ammettere alle fasi di istruttoria e valutazione le istanze presentate fino al 31 maggio 2021, h. 15.21.

Sono poi arrivati ulteriori finanziamenti attraverso il Recovery Assistance for Cohesion and the Territories of Europe.

I nuovi ammessi ad istruttoria

Col Decreto uscito lo scorso 1 febbraio, quindi, sono ammesse a istruttoria e valutazione le istanze presentate in data successiva al 31 maggio 2021 h. 15:21 ed entro il 30 giugno 2021, data di chiusura dell’Avviso.

Sono altresì ammesse a istruttoria e valutazione le istanze presentate in data precedente al 31 maggio, ma sospese per le procedure di cui all’art. 4 dell’Avviso.

Resta fermo che il progetto di sviluppo delle competenze e i correlati documenti oggetto di valutazione saranno quelli allegati all’istanza originaria, pertanto non sono ammesse modifiche.

Alla copertura finanziaria di tali istanze si provvede mediante le seguenti risorse:
a) per € 31.555.239,18 con le economie accertate rispetto alle risorse previste dal punto 8
dell’Avviso approvato con decreto ANPAL n. 461 del 04.11.2020;
b) per € 100.000.000,00 con le risorse di cui all’art. 10-bis del decreto-legge 6 novembre 2021,
n. 152, convertito con modificazioni dalla legge 29 dicembre 2021, n. 233;
c) per € 499.842.317,18 a valere sulle risorse REACT – EU confluite nel PON SPAO – Asse 6
“Interventi REACT EU”, Priorità di Investimento 13.i.

Ai fini della gestione amministrativa delle istanze di contributo in fase di istruttoria e di richiesta del saldo, nonché al fine di agevolare la fruizione del finanziamento, si applicano le tempistiche previste dall’Avviso approvato con DD 461 del 04.11.2020, salvo le modifiche di cui alle lettere seguenti, determinate dalla complessità dell’intervento, dall’esperienza maturata nella prima fase di sperimentazione e dal rispetto del principio di conservazione.

Qui il testo integrale del decreto: https://bit.ly/3sk8cQb

Talentform può assistere le aziende e i manager in tutto il processo di accesso ai Fondi, dalla parte burocratica a quella di progettazione, sino all’erogazione della formazione.

Vuoi saperne di più?


    Condividi sui social