fbpx

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

AVVISO 3/2016  FONDIMPRESA
Con l’Avviso 3/2016 “Aziende in CIG” Fondimpresa concede dei contributi aggiuntivi, fino ad un massimo di 200.000 euro ad azienda, per finanziare piani condivisi rivolti all’adeguamento delle competenze ed alla riqualificazione esclusivamente dei lavoratori a rischio di perdita del posto di lavoro, che subiscono sospensioni del rapporto di lavoro o riduzioni dell’orario in costanza di rapporto di lavoro nell’ambito di accordi che prevedono l’utilizzo di ammortizzatori sociali.
 
Finalità
  • reintegro dei lavoratori sospesi; 
  • ricollocazione dei lavoratori sospesi in altri contesti lavorativi; 
  • potenziamento dell’occupabilità tramite l’acquisizione, a conclusione della formazione, di competenze certificate

A consuntivo, almeno il 50% di tutti i lavoratori che hanno utilmente frequentato le azioni formative valide del Piano deve aver ottenuto il reintegro in servizio, la ricollocazione (assunzione in altre aziende), o la certificazione o l’attestazione delle competenze.

 
Imprese che possono beneficiare dell’intervento
  • adesione a Fondimpresa già efficace 
  • presenza di un saldo attivo sul proprio “conto formazione” presso Fondimpresa (non sono considerati gli importi dei versamenti maturandi)
  • possesso credenziali di accesso area riservata
  • possesso dei requisiti richiesti dal regime di aiuti di Stato prescelto
  • non avere presentato a partire dal 15/06/2015 alcun piano a valere su avvisi di Fondimpresa che prevedono la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione e assumere l’impegno a non farne richiesta dopo la presentazione del Piano sul presente Avviso fino alla sua scadenza
  • possesso dei requisiti richiesti dal regime di aiuti di Stato applicabile
 
La formazione del Piano deve esser rivolta esclusivamente a: 
  • lavoratori ammessi al trattamento ordinario di integrazione salariale (periodo di durata superiore a 6 settimane);
  • lavoratori ammessi al trattamento straordinario di integrazione salariale (durata superiore a 12 settimane); 
  • lavoratori ammessi al trattamento di integrazione salariale dei fondi di solidarietà; 
  • lavoratori ammessi al trattamento di integrazione salariale del fondo di integrazione salariale (ex fondo residuale).
Scadenze:
Le aziende aderenti al Fondo potranno presentare richiesta di piani formativi dalle ore 9:00 del 12 ottobre 2016 fino al 31 marzo 2017.
L’istruttoria viene effettuata secondo l’ordine cronologico di presentazione dei Piani
 
TALENTFORM è a disposizione delle aziende per effettuare la rilevazione del fabbisogno formativo, la progettazione del Piano in linea con i dettami dell’Avviso, l’erogazione della formazione, la gestione burocratica del processo di finanziamento e rendicontazione finale.
Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando ragione sociale Azienda, Regione, recapito telefonico e referente.
Pin It